Esperienze di vita nelle Filippine

Perché non tornare a casa?

Vulcano Taal
Vulcano Taal, visto da Tagaytay City

Un mio amico è rimasto a bocca aperta, quando li ho detto che dal 2003 in poi (fino ad oggi 2016) non sono più stato in Europa.

Ma ditemi: "cosa ci dovrei fare in Europa?"

  • Sorridere, quando oltrepassi di 1 km/h il limite di velocità e ti fotografano?
  • Non cedere mai la tua precedenza nel traffico?
  • Fare il cittadino tutelato dalle leggi in una democratica gabbia d'oro?
  • Stare a guardare come vengono eletti sempre i medesimi dinosauri?
  • Se guardi le belle ragazze in bikini sulla spiaggia, le isteriche "over 50" ti mandano al manicomio come maniaco sessuale.
  • Se non hai niente, devi comunque pagare le tasse e le multe.
  • Se hai bevuto un solo bicchierino di vino e guidi, allora vai a finire in galera.
  • Se dopo le ore 22:00 parli ad alta voce sulla strada, viene la polizia per dirti di stare zitto.
  • Se poi vuoi aprire una propria attività, o riempi una tonnellata di moduli, oppure vai a finire in tribunale.
  • Se divorzi e sei un uomo, allora devi pagare, anche se hai divorziato perché la tua EX aveva un amante.
  • Se dai una sculacciata al tuo bambino ribelle, te lo tolgono e lo regalano a chi non so io.
  • Lo stato di diritto non esiste più. Un F. Corona va in galera e molti ben noti assassini girano liberi.
  • Tutti vogliono ridurre il CO2, benché senza CO2 crepano tutti i nostri boschi. La fotosintesi non scherza.
  • Se vieni pignorato è peggio della pena di morte, perché sarai lentamente tritato in un medievale macchinario padronale che ci sta come un cavolo a merenda in un moderno stato democratico.
  • Devi pagare la TV anche se non ti interessa.
  • Quello che a me, come alpino, manca qui, è una belle nevicata all'anno. Altrimenti non mi manca niente.